Gli aeroporti e le compagnie aeree Pet Friendly

In Europa in aereo con gli amici a quattro zampe.

Le compagnie aeree e gli aeroporti più pet friendly in Europa.

Secondo quanto riportato da una recente analisi dell’istituto nazionale di statistica (Istat), il 30% circa dei padroni di animali domestici in Italia parte per le vacanze con il proprio amico a quattro zampe come compagno di viaggio.
Un pò più triste è però scoprire sempre in quest’indagine che il 15% degli intervistati però è spesso costretto a rinunciare alle vacanze o a doversi separare temporaneamente dal suo fedele compagno poichè per la destinazione scelta hanno riscontrato difficoltà legate al trasporto di animali o addirittura la totale assenza di strutture recettive che dispongono di un’organizzazione pet friendly. Noi di Mypethotel crediamo che nessun amante degli animali dovrebbe essere costretto a scegliere tra una vacanza e il proprio animale, abbiamo deciso di stilare una classifica delle compagnie aeree e gli aeroporti europei più pet friendly in Europa. Speriamo possa esserti utile durante la pianificazione del tuo prossimo viaggio nel vecchio continente.

Le migliori compagnie aeree europee pet friendly.

  1. Alitalia

Iniziamo da Alitalia, la nostra compagnia di bandiera, che sui suoi voli nazionali ed internazionali ha decisamente migliorato le sue politiche pet friendly, avvicinandosi sempre più alle richieste dei viaggiatori amanti degli animali.
Sui voli Alitalia possono viaggiare gatti, cani, furetti, uccelli ed animali di servizio o supporto, che saranno accettati o meno in cabina in base alla dimensione ed alla razza. Il prezzo per partire con il nostro animale su un volo Alitalia è variabile ma si aggira sui 40 euro, a tratta, in aggiunta al prezzo standard del biglietto.

Peso massimo del trasportino consentito: 8 Kg

  1. Iberia

Decisamente più costoso è volare con animali al seguito usando Iberia, una delle più conosciute compagnie aeree spagnole. Iberia ha delle regole abbastanza rigide sull’argomento. Dapprima la compagnia ricorda sempre di controllare se per la tratta scelta sia possibile il viaggio Pet-Friendly, infatti non è consentito su tutti i voli. Una volta accertata la disponibilità, ad un costo variabile che parte da 120 euro è possibile partire con al seguito gatti, cani, uccelli e tartarughe. Bisogna però munirsi di un trasportino con la parte inferiore impermeabile.

Peso massimo del trasportino consentito: 10 Kg

  1. Air France

Se desideri viaggiare in Europa con Air France sarai sicuro che su tutti i voli all’interno del continente sarà sempre possibile viaggiare con il proprio gatto, cane ed animali di servizio ad un prezzo che varia dai 30 ai 200 euro in base alla razza ed alle dimensioni dell’animale. Air France inoltre consiglia di consultare sempre le loro politiche a riguardo, sul sito ufficiale, prima di acquistare il biglietto perchè il regolamento ed i relativi prezzi sono molto specifici, anche riguardo le caratteristiche del trasportino che è consentito portare.

Peso massimo del trasportino consentito: 8 Kg

  1. Luftanza

Per tutti i voli in europa e diverse destinazioni in tutto il mondo Luftanza Airlines consente di viaggiare in compagnia dei tuoi gatti, cani, conigli, lepri ed animali di servizio. Anche in questo caso i prezzi sono variabili in relazione a razza e dimensione e partono da 55 euro a tratta. Nota positiva dell’offerta pet-friendly di Luftanza è che sarà possibile portare due animali nello stesso trasportino senza costi aggiuntivi, a patto ovviamente che siano comodi ed abbiano spazio a sufficienza.

Peso massimo del trasportino consentito: 8 Kg

I migliori aeroporti europei pet friendly.

  1. Aeroporto di Olbia

Come prima iniziamo la nostra selezione con uno degli aeroporti nostrani l’aeroporto di Olbia. L’aerostazione del capoluogo sardo probabilmente non è ancora ai livelli degli altri aeroporti riportati di seguito, ma merita assolutamente una menzione per essere all’avanguardia a livello nazionale. Ad agosto 2019 è stata infatti inaugurata la prima area aeroportuale pet friendly in Italia denominato Pet Relief. In quest’area dedicata, troverai tutto l’occorrente per la cura e la pulizia dei compagni di viaggio a 4 zampe e una ben tenuta area giochi.
Altra nota positiva è che anche i parcheggi ad Olbia aeroporto si stanno pian piano adeguando alle esigenze dei viaggiatori amanti degli animali, offrendo aree apposite dove trovare tutto il necessario per il benessere degli animali e dei loro accompagnatori.

  1. Aeroporto di Amsterdam (Olanda)

L’aeroporto della capitale Olandese è di sicuro tra i migliori aeroporto del mondo riguardo il tema della cura degli animali. All’interno dell’aerostazione infatti è presente un Animal Hotel operativo H24 dove lavora esclusivamente personale competente. Tutti i dipendenti infatti hanno svolto studi di medicina veterinaria e svolto un periodo di tirocinio presso lo zoo cittadino. L’albergo dell’aeroporto ha aree distinte e separate per cani e gatti e oltre alle aree giochi è possibile anche richiedere un dog sitter che si prenderà cura esclusivamente del vostro animale.

  1. Aeroporto di Francoforte (Germania)

Davvero interessante la proposta dell’aeroporto tedesco che mette a disposizione all’interno dell’area aroportuale una zona di 4000 metri quadri con stalle confortevoli per i cavalli e strutture adatte ad ospitare qualsiasi tipologia di animale. Ovviamente cani e gatti sono gli “ospiti” più comuni e per loro questo è un piccolo paradiso avendo a disposizione tutto ciò che è necessario per rendere la loro permanenza quanto più confortevole possibile.

  1. Heathrow Aeroporto di Londra (Regno Unito)

L’animal reception Center dell’aeroporto di Londra è uno dei più grandi centri di accoglienza per cura degli animali, operativo già dal 1977. Per loro parlano i numeri, ogni anno infatti la struttura si prende cura di:

  • 16.000 cani e gatti
  • 400 cavalli
  • 200.000 rettili
  • 2000 uccelli
  • 28 milioni di pesci

 

A cura della redazione di My Pet Hotel, il sito dedicato alle vacanze animali in hotelSi ringrazia la redazione di Vologio.it per le preziose informazioni fornite.

About the author